«I Popolari per l’Italia - dichiara Lorenzo Annoni, referente milanese del Nuovo CDU - sono, nell’alveo del Ppe in Italia, la chance per dare forza a un movimento di persone comuni, imprenditori e famiglie che si aspettano un approccio moderato ma concreto nell’affrontare i grandi temi sull’immigrazione, sull’economia, sulla sicurezza. Purtroppo senza Berlusconi, le forze moderate riferite a Forza Italia, all’interno della compagine europea, si indeboliscono a tal punto da creare un vulnus politico con forte calo di rappresentatività. Difficile, se non impossibile, fare nomi alternativi a Berlusconi all’interno di Forza Italia. Ecco che la possibilità di indirizzare i propri sforzi elettorali verso una forza strutturata e autonoma come i Popolari per l’Italia, sempre nel solco del grande abbraccio dei Popolari europei, assume un significato e una valenza del tutto particolare».
«Per i comuni valori e per le ragioni sopra esposte il Nuovo CDU sostiene la lista dei Popolari per l’Italia (Popolari, Democratici e Cristiani insieme in Europa) - conclude Lorenzo Annoni -, lista nella quale sono presenti candidati espressione del Nuovo CDU, e lo sono in ognuna delle cinque circoscrizioni».
Lorenzo Annoni, referente milanese del Nuovo Cdu
Simbolo dei Popolari per l'Italia
Nuovo CDU Milano Città
Sito: www.cdumilano.it
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Informazioni aggiuntive